Chi è Euplio Rascunà

Lascia che ti presenti chi è l’autore di questo blog
Salute e Benessere con le erbe medicinali

Mi chiamo Euplio Rascunà, sono un medico e ho conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Ateneo di Catania nel 1982. Sono specializzato in Farmacologia Clinica e Farmacologia a indirizzo Tossicologico.

Da più di 30 anni, ho indirizzato i miei studi sui prodotti naturali e da queste ricerche ho messo a punto delle formulazioni riguardanti gli integratori alimentari e i dermocosmetici naturali, questi ultimi tutti testati clinicamente. Agli integratori sono stati assegnati il codice EAN e il codice PARAF, quindi sono presenti in tutte le banche dati riguardanti i Parafarmaci.

Perché ho deciso di creare il blog sulla Medicina e la Fitoterapia?

Il primo motivo è che volevo dare un servizio d’informazione professionale e gratuito alle persone che, a mio parere, sono sempre più confuse da ciò che leggono in tema di Medicina Naturale.

Infatti, in molti siti o blog si trovano delle informazioni che, pur essendo più o meno valide, hanno quasi sempre l’obiettivo d’invitare gli utenti a comprare i prodotti che loro stessi producono. Non sto assolutamente criticando gli autori degli altri blog o siti web, poiché ognuno è libero di lanciare messaggi promozionali e commerciali sul proprio sito.

Questo blog, a differenza degli altri, ha come scopo principale quello di dare ai propri lettori un’informazione molto dettagliata su vari temi di medicina, di fitoterapia, di omeopatia, ecc…

Un altro motivo che mi ha spinto ad aprire questo blog è che, da medico, alla mia osservazione sono arrivati tantissimi pazienti con problemi di salute, a volte anche molto gravi, dovuti principalmente al cattivo utilizzo di prodotti naturali, perché mal consigliati da un amico o dalla vicina di casa.

Ho sempre sostenuto che, prima d’iniziare una terapia, anche con prodotti naturali, occorre sempre fare un’attenta valutazione e un’attenta diagnosi dello status di malattia del soggetto.

Non si possono proporre terapie o consigliare prodotti senza una diagnosi ben precisa da parte di un medico

Infatti, nei miei articoli, raccomando sempre di consultare il medico di fiducia o di famiglia, prima di assumere un prodotto. Questo perché il medico conosce il tuo organismo, conosce quello di cui hai bisogno per risolvere le tue problematiche di salute e, quindi, non ti consiglierà mai delle terapie o dei prodotti che possano dar luogo a effetti collaterali o a controindicazioni che, certe volte, possono anche essere veramente molto gravi.

E’ sbagliatissimo pensare che un prodotto naturale o un integratore alimentare sia innocuo o possa essere utilizzato da tutti allo stesso modo.

Ricordati sempre che sia i farmaci allopatici (tradizionali) sia i prodotti naturali hanno quasi sempre la stessa matrice, che noi chiamiamo Tintura Madre (T.M.) e che si differenziano proprio per la concentrazione di T.M. Mi spiego meglio: mentre in un farmaco allopatico, la concentrazione di principio attivo presente nella formulazione è maggiore, nel prodotto naturale è sicuramente minore.

Ma ATTENZIONE:

Se un soggetto è allergico a un dato principio attivo, lo è sempre, sia che esso sia contenuto nel farmaco allopatico sia che esso sia contenuto nel prodotto naturale.

Quindi, prima di consigliare un trattamento, bisogna tenere sempre presente l’anamnesi, la familiarità e le patologie che un soggetto già ha presenti e che soltanto un medico, con un’accurata visita, saprà individuare.

L’ultimo motivo, ma che è anche il più importante, è dato da un’altra constatazione molto grave: è assurdo leggere in giro che i prodotti naturali o, ancor peggio, i prodotti omeopatici, sostituiscono pienamente i farmaci allopatici e, ancora peggio, i farmaci detti “Salva Vita”. E’ SBAGLIATISSIMO!

I prodotti naturali e quelli omeopatici sono sicuramente un ottimo rimedio terapeutico, ma il più delle volte, quando si tratta di patologie serie, devono essere considerati sempre come dei coadiuvanti e non come farmaci di prima scelta. Essi possono essere consigliati, in associazione ai farmaci allopatici specifici per quella patologia, ma sempre tenendo presenti gli effetti collaterali, le controindicazioni e le interazioni che i prodotti naturali possono avere con i farmaci allopatici. Ad esempio: la “Sinergia”, quindi con un potenziamento abnorme dell’effetto, che può essere controindicato; oppure l’”Antagonismo“, con i due farmaci che si antagonizzano, quindi si annullano a vicenda.

Questa mia presentazione è stata un po’ più lunga del normale, ma era doveroso presentarmi e farti capire meglio gli scopi del mio blog.

Ti ringrazio per leggere con interesse i miei articoli, le mie email e i miei ebook. Quello che sto cercando di fare è condividere con te informazioni che possano destare continuamente la tua curiosità e il tuo interesse.

Un saluto,

Euplio Rascunà

Salute e Benessere