Borragine: Integratori cosmetici

1122
0

Borragine: Integratori cosmetici

Borragine

Integratori cosmetici

La borragine è una pianta erbacea che cresce spontanea nell’aria mediterranea  e si caratterizza per i suoi bellissimi fiori blu a forma di stella.

Le corolle della borragine vengono aggiunte a zuppe frittate, ma a dosi minime, in quanto contiene sostanze alcaloidi che, ad alte dosi, sono tossiche.

L’olio di borragine invece non ha alcun tipo  di controindicazione.

La borragine è ricca di vitamina E e di prostaglandine,  sostanze grasse che sono in grado di ridurre prevenire le “zampe di gallina” e di cancellare le micro rughe.

Inoltre, la borragine favorisce la produzione di adrenalina, l’ormone che aumenta il tono metabolico, favorisce il buon umore e ci regala un aspetto radioso, giovane e sano.

Preparazioni

L’olio di semi di borragine si trova in perle

Posologia

Per una cura energizzante e ricostituente, è ottimo l’olio di semi di borragine in perle, da assumere per via orale alla dose di una perla al giorno con abbondante acqua naturale.

Oltre a promuovere l’eliminazione del colesterolo grazie all’elevato contenuto di omega 6, l’olio di borragine è un prezioso aiuto nella cura di patologie dermatologiche come la psoriasi, l’acne,  gli eczemi  “secchi” e ogni forma di infiammazione cutanea.

Lo stesso olio di borragine si può utilizzare anche come cosmetico, massaggiandolo fino ad assorbimento sulle zone dove la pelle appare più cedevole, arrossata o colpita dai primi segni di invecchiamento.

La borragine è anche un ottimo rimedio per la salute e la bellezza degli occhi.

In questo caso bisogna abbinarla all’olio di ribes nero che è un potente antinfiammatorio.

Per le occhiaie scure che cerchiano gli occhi fin dal mattino,  eseguire ogni sera un massaggio con un unguento a base di olio di borragine e di olio di ribes nero.

Questi due oli si trovano entrambi in perle,, quindi basta romperne una per tipo e mescolare  bene.

Applicare l’unguento così ottenuto la sera con un massaggio leggero e circolare intorno agli occhi.

Meccanismo d’azione

Per combattere la disidratazione della pelle e cancellare i segni del tempo dal viso, la borragine è il rimedio per eccellenza.

Di seguito scoprirai un programma  dall’azione ringiovanente della durata di quattro settimane

Procedimento

  • nelle prime due settimane  si devono assumere due capsule di olio di borragine al mattino prima di colazione. Inoltre, al mattino e alla sera prima di andare a letto,  si fora con uno spillo una perla d’olio di borragine  e si massaggia delicatamente il contenuto sul viso e sul collo
  • durante la terza e la quarta settimana,  si prosegue con l’applicazione cutanea  e si assume  una sola perla di olio di borragine al giorno

Altri usi clinici

  • Regola la funzione ormonale: grazie ai suoi fito-estrogeni la borragine esercita un’azione riequilibrante sul sistema ormonale femminile, ed è quindi consigliata  in caso di irregolarità del ciclo mestruale, dolori mestruali, amenorrea e cisti ovariche.  E’ inoltre utile per alleviare i sintomi della sindrome premestruale e della menopausa
  • Depura l’organismo: la borragine contiene un’elevata quantità di sali minerali, in particolare di potassio, grazie ai quali facilita l’eliminazione  delle scorie presenti nell’organismo tramite la sudorazione
  • Migliora l’ossigenazione: la borragine ha azione espettorante ed emolliente, infatti  migliora l’ossigenazione  generale  e la respirazione

Leggi l’e-book gratuito che ho scritto per avere maggiori informazioni sul Protocollo Terapeutico prevenzione e cura delle varici e delle gambe stanche

Bene  per questo articolo è tutto

Se vuoi lasciare un commento puoi liberamente farlo scrivendo nel Form che ti appare alla fine dell’articolo, oppure scrivi a

info@crescita-e-formazione.com

eupliorascuna@gmail.com

Un cordiale saluto

Salute e Benessere con le erbe medicinali

LASCIA UN COMMENTO