Curarsi con i rimedi naturali: Cellulite

699
0

Curarsi con i rimedi naturali: Cellulite

Cellulite

Rimedi naturali

La cellulite si forma in seguito ad un ristagno della circolazione venosa il linfatica, che non riesce a nutrire adeguatamente i tessuti e a smaltire le sostanze di scarto.

Tossine e liquidi vanno quindi a riversarsi tra le cellule adipose, che si gonfiano e deformano il tessuto sottocutaneo.

Questo strato sotto la pelle si indurisce formando noduli e sacche di sostanze gelatinose, composte da grasso, scorie e acqua.

La cellulite si formi in punti specifici del corpo e può assumere varie forme, infatti alcune volte appare dura e compatta altre volte edematosa (piena di liquidi).

I fattori che predispongono a questo disturbo tipicamente femminile sono l’ereditarietà, gli squilibri ormonali o circolatori, la vita sedentaria, l’alimentazione sbagliata, le intolleranze alimentari e lo stress.

Per contrastare la cellulite bisogna curare l’alimentazione riducendo l’assunzione di cibi salati.

È necessario bere molta acqua (2 l al giorno fuori dai pasti) per aumentare la diuresi.

Tra i cibi con un’elevata proprietà depurativa vi è l’ ananas, da consumare fresco anche in grandi quantità.

Molto efficace e anche la papaya fermentata, se ne assume una bustina prima di colazione e una prima di cena per un periodo di 3 mesi, poi si riduce uno solo bustina, prima di colazione, per un altro mese.

I rimedi naturali di fitoterapia nella cura della Cellulite

  • la tintura madre di pungitopo, o Ruscus aculeatus, è molto indicato per combattere la cellulite e la ritenzione idrica, quando vi sono degli negli arti inferiori dovuti a insufficienza circolatoria. Assumere 40 gocce diluite in poca acqua prima del pranzo.
  • Si consiglia linfa di Betulla 1D in ragione di 50 gocce diluite in poca acqua prima di colazione, per le sue proprietà diuretiche, e efficace per smaltire l’acido urico e le tossine che si accumulano nel tessuto sottocutaneo.
  • Ha proprietà del curative anche il macerato glicerico di Fagus sylvatica 1 D, in ragione di 50 gocce diluite in poca acqua prima del pranzo oppure il macerato glicerico di Juniperus communis 1 D in ragione di 50 gocce diluite in poca acqua prima di cena

I rimedi naturali di omeopatia nella cura della Cellulite

  • viene usato Natrum sulphuricum quando la cellulite è già diffusa alle varie parti del corpo, inizialmente nella diluizione 5CH, puoi passare a 7CH e infine a 9CH sempre nella dose di 3 granuli al mattino e alla sera.
  • Nel caso di cellulite concentrata sulle cosce sul bacino si utilizza invece con le stesse modalità di cui sopra il rimedio naturale Thuja

I rimedi naturali di aromaterapia nella cura della Cellulite

  • per ridurre i depositi di cellulite sono molto utili massaggi eseguiti utilizzando gli oli essenziali. Si prepara una miscela con 8 gocce di olio essenziale di limone, 8 gocce di olio essenziale di pompelmo, 4 gocce di olio essenziale di ginepro, aggiunte 50 in mele di un olio lettore come quello di jojoba o di mandorle dolci. Si spalma sulle parti interessate massaggiando dolcemente fino a completo assorbimento.

Leggi l’e-book gratuito che ho scritto per avere maggiori informazioni sul Protocollo Terapeutico prevenzione e cura delle varici e delle gambe stanche

Bene  per questo articolo è tutto

Se vuoi lasciare un commento puoi liberamente farlo scrivendo nel Form che ti appare alla fine dell’articolo, oppure scrivi a

info@crescita-e-formazione.com

eupliorascuna@gmail.com

Un cordiale saluto

Salute e Benessere con le erbe medicinali

LASCIA UN COMMENTO