Curarsi con la medicina naturale: Olivello spinoso

1020
0
Curarsi con la medicina naturale: Olivello spinoso
Curarsi con la medicina naturale: Olivello spinoso

Curarsi con la medicina naturale

Olivello spinoso

L’olivello spinoso o Hippophae rhamnoides è un arbusto che cresce lungo il decorso dei fiumi e dei torrenti. I suoi rami sono ricchi di foglie dio colore argento e sul troncop presenta numerose spine. I frutti si presentanmo come bacche ed hanno un colore giallo-arancione che riescono a rimanere sui rami tutto l’inverno. L’olivello  spinoso, si ritrova sulle Alpi, nei Carpazi, in Cina, Mongolia, Nepal ed india. In fitoterapia la parte utilizzata della pianta sono le bacche in quanto presentano una elevata concentrazione di vitamine, tra cui la vitamina C (in maggiore quantità), la vitamina A, la vitamina E, le vitamine del gruppo B e la vitamina P. Sono anche presenti sali minerali quali il ferro, il calcio, il magnesio ed il rame. Il sapore delle bacche è molto amaro ed è quindi molto difficile riuscire a consumarle al naturale, tuttavia per utilizzare l’olio ricavato dalle bacche di olivello spinoso, è preparato uno sciroppo in cui vengono introdotte altre erbe dal sapore più gradevole, oppure l’olio può essere utilizzato per uso esterno, regalando così alla pelle un ottimo trattamento elasticizzante, riepilizzante ed anti-age.

Prodotti a base di olivello spinoso

  • sciroppo: per uso interno lo sciroppo di olivello spinoso ha proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e cicatrizzanti. Viene impegato con successo nelle convalescenze o dopo una gravidanza per la sua azione immunostimolante e ricostituente vista l’alta concentrazione di vitamine. E’ consigliato pertanto nei casi di anemia, inappetenza ed insonnia. Vista la notevole attività cicatrizzante ed antibatterica a livello delle mucose, lo sciroppo viene utilizzato come coadiuvante nella terapia dell’ulcera gastrica, in questo caso se ne assume un cucchiaio al giorno per cicli di 1-2 mesi
  • gel: con gli estratti di olivello spinoso si prepara un gel per uso orale che è molto efficace contro le afte e le lesioni della mucosa orale. Il gel va spennellato sulla zona da trattare.
  • creme: presentano proprietà lenitive, decongestionanti, emollienti e ristrutturanti. Le creme a base di olivello spinoso sono state impiegate con successo contro ustioni, dermatiti, eczema e rosacea, possono essere utilizzate per il viso e per il corpo. L’uso quotidiano di queste creme ridona morbidezza ed elasticità alla pelle, calma le irritazione (anche di origine allergica) e decongestiona la pelle.
  • olio: può essere utilizzato efficacemente dopo la doccia o dopo un bagno caldo come emolliente, rigenerante, reidratante e calmante per la pelle irritata, soprattutto se è secca; è anche un potente anti-smagliature

Attenzione: Prima di assumere i prodotti naturali, bisogna sempre avvisare il medico e mai agire di testa propria. I prodotti naturali sono senz’altro utili, ma non possono assolutamente sostituire i farmaci allopatici che in alcune gravi patologie devono essere considerati farmaci di prima scelta per la terapia.


LASCIA UN COMMENTO