Ipertensione arteriosa: cura e prevenzione

693
0

Linee guida

Se la pressione è solo leggermente alta, i farmaci non sono necessari, anche perchè, sebbene negli ultimi anni siano stai ridotti gli effetti collaterali dei farmaci anti-ipertensivi, non ne sono del tutto privi. Può essere sufficiente allora, modificare il proprio stile di vita, cominciando proprio dall’alimentazione. Questo non significa sottoporsi a diete o rinunce, vuol dire rivedere le proprie abitudini, imparando a mangiare in modo sano ed equilibrato. Una rieducazione alimentare è importante, non solo per riportare alla norma valori pressori lievemente alti, ma anche e soprattutto prevenirli.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha stilato alcune linee guida per tenere sotto controllo la pressione arteriosa: queste linee giuda riguardano non solo l’alimentazione, ma anche lo stile di vita in generale. Sono dei consigli preziosi che non valgono solo nel caso in cui un soggetto presenta ipertensione, ma che dovrebbero essere seguiti da tutti come delle buone abitudine.

Ma vediamo quali sono queste linee guida:

  • mantenere il giusto peso corporeo e ridurlo se è in sovrappeso
  • fare molta attenzione all’alimentazione: aumentare la quantità di frutta e verdura, limitare il consumo di grassi, garantire all’organismo un adeguato apporto giornaliero di calcio, potassio e magnesio.
  • abolire il fumo di sigaretta
  • svolgere regolarmente attività fisica
  • ridurre il consumo di alcolici
  • diminuire il consumo di sale
  • non eccedere con il caffè e bevande che contengono sostante eccitanti
  • cercare di ridurre lo stress

Bene cari amici lettori, per questo articolo abbiamo finito e Vi invito domani a leggere un articolo molto interessante in cui scriverò come calcolare il peso ideale.

LASCIA UN COMMENTO