La diarrea: I rimedi naturali parte 2^

1182
0

La diarrea: I rimedi naturali

La diarrea

I rimedi naturali

I rimedi naturali di fitoterapia

Tormentilla

La tormentilla o Potentilla erecta, è un’erba conosciuta proprio per le sue proprietà antidiarroiche, grazie ai suoi effetti spasmolitici.

La tormentilla serve anche a combattere le infezioni della bocca.

I suoi estratti si possono assumere sotto varie forme.

Infuso

Ingredienti:

  1. 20 g  di rizoma essiccato di tormentilla

Preparazione:

  1. sminuzza  finemente  il rizoma
  2. metterlo  in 1 l d’acqua bollente
  3. lasciare in infusione per 10 minuti
  4. filtrare bene
  5. bere tre tazze al giorno

Decotto

Ingredienti:

  1. 20 g  di rizoma essiccato di tormentilla

Preparazione:

  1. mettere il rizoma senza sminuzzarlo in 1 l d’acqua bollente
  2. fare bollire  per altri 10 minuti spegnere il fuoco
  3. lasciare riposare
  4. filtrare bene
  5. bere tre tazze al giorno

Se vuoi ulteriori informazioni sull’alimentazione da seguire in caso di diarrea ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog

Tè verde e il limone

Per contrastare i disturbi provocati dalla diarrea e utile il tè verde, bevuto caldo e con succo di limone.

Infuso

Ingredienti:

  1. tè verde
  2. succo di limone

Preparazione:

  1. porre  un cucchiaino di tè verde in una tazza di acqua molto calda
  2. lasciare in infusione per cinque minuti
  3. filtrare bene
  4. aggiungere il succo di limone
  5. bere più tazzine al giorno

Mirtillo rosso

È un frutto ricco di tannino e pectina, che hanno proprietà astringenti

Assumere una delle seguenti preparazioni:

  1. capsule: due-tre al giorno oppure
  2. macerato glicerico di mirtillo rosso: 50 gocce  diluite in pochissima acqua  due volte al giorno

Menta piperita

È un’erba con proprietà anti spasmodiche, utili contro i crampi che accompagnano spesso la diarrea.

Infuso

Ingredienti:

  1. foglie essiccate  di menta piperita

Preparazione:

  1. prendere due cucchiaini  di foglie essiccate
  2. mettere  in una tazza di acqua calda
  3. lasciare  in infusione per 10 minuti
  4. filtrare bene
  5. bere tre tazze al giorno

Agrimonia

Questa pianta a proprietà astringenti sull’intestino

Infuso

Ingredienti:

  1. foglie essiccate di agrimonia

Preparazione:

  1. prendere un cucchiaino di foglie essiccate
  2. mettere in una tazza di acqua calda
  3. lasciare in infusione 10 minuti
  4. filtrare bene
  5. bere tre tazze al giorno

Nel caso fossero presenti attacchi acuti si può usare la tintura madre  di  Agrimonia eupatoria in ragione di 25 gocce  due volte al giorno.

Mora e  Lampone

Le radici e le foglie dimora e di lampone sono astringenti e contrasto nei disturbi dovuti alla diarrea..

Infuso e/o Decotto

Ingredienti:

  1. foglie secche di  mora e lampone
  2. radici di mora  e lampone

Preparazione:

  1. prendere due cucchiaini di foglie secche
  2. mettere in acqua calda
  3. lasciare in infusione 10 minuti
  4. filtrare bene
  5. bere tre tazze al giorno

Oppure per il Decotto

  1. prendere due cucchiaini di radici
  2. mettere in acqua calda
  3. fare bollire per 10 minuti
  4. filtrare bene
  5. bere tre tazze al giorno

I rimedi naturali di omeopatia

I medici omeopati distinguono  con precisione le varie tipologie di attacchi diarroici  e quindi  le persone che le vengono colpite, prescrivendo per ognuna  un diverso rimedio.

Per la diarrea provocata da eccessi alimentari:

  1. Antimonium crudum 7 CH da assumere in ragione di tre granuli da assumere tre volte al giorno (o anche più frequenti  fino a quando il disturbo migliora)

Per la diarrea provocata da eccesso di dolci:

  1. Argentum nitricum 7 CH da assumere in ragione di cinque granuli secondo necessità

Per la diarrea con scariche soprattutto mattutine e associata spesso a crampi e mal di testa:

  1. Podophyllum peltatum 7 CH da assumere in ragione di tre granuli più volte al giorno in base al bisogno

Per la diarrea dovuta a una tossinfezione alimentare con febbre  e debilitazione generale:

  1. Arsenicum album 7 CH da assumere in ragione di tre granuli  fino a 10 volte al giorno sei il disturbo  è molto forte

Per la diarrea che insorge dopo avere bevuto bevande fredde:

  1. Bryonia alba 7 CH da assumere in ragione  di tre granuli tre volte al giorno

I rimedi naturali a base di oli essenziali

Per combattere i disturbi provocati dalla diarrea dovute all’alimentazione:

  • sciogliere una goccia di olio essenziale di menta piperita in un cucchiaio da tè di miele
  • diluire il tutto in una tazza d’acqua
  • Sorseggiare lentamente la soluzione preparata

Nei casi generici di diarrea preparare  il seguente rimedio:

  • prendere otto cucchiaini di zucchero
  • prendere mezzo cucchiaino di sale
  • mischiare bene
  • aggiungere quattro gocce di olio essenziale di limone
  • mettere il preparato così ottenuto  in 1 l d’acqua
  • fare sciogliere bene tutto
  • bere un bicchiere più volte al giorno

I rimedi naturali di Floriterapia

In caso di diarrea con disturbi gastrici:

  • Agrimony: questo fiore di Bach e consigliato perché sblocca le tensioni e aiuta ad affrontare i problemi che influenzano anche l’attività intestinale. E’ consigliato assumerne 4 gocce quattro volte al giorno

Argilla

Per assorbire liquidi delle feci e ridurre le scariche di eroiche e utile assumere piccole dosi di argilla.

Procedere come segue:

  • mettere la sera un cucchiaino di argilla verde in un bicchiere d’acqua
  • mescolare a lungo con un cucchiaio di legno
  • lasciare riposare tutta la notte
  • bere al mattino  prima di colazione lasciando il deposito che resta sul fondo del bicchiere
  • bere un bicchiere al giorno per tutto il periodo in cui furono gli attacchi di diarrea

Bene…

Anche per questo articolo è tutto

N.B.:

Notizie, preparazioni, ricette, suggerimenti per la cura della diarrea che sono contenuti in questo articolo hanno carattere puramente informativo e non vogliono assolutamente sostituire la figura importante del medico naturopata.

Leggi l’e-book gratuito che ho scritto per avere maggiori informazioni sul Protocollo Terapeutico  prevenzione e cura delle varici e delle gambe stanche

Bene  per questo articolo è tutto

Se vuoi lasciare un commento puoi liberamente farlo scrivendo nel Form che ti appare alla fine dell’articolo, oppure scrivi a

info@crescita-e-formazione.com

eupliorascuna@gmail.com

Un cordiale saluto

Salute e Benessere con le erbe medicinali

LASCIA UN COMMENTO