La terapia del colesterolo LDL: Le Statine parte 1

737
0

La terapia del colesterolo LDL: Le Statine

Terapia del colesterolo

Le Statine

Se un soggetto soffre di diabete, i livelli di glucosio nel sangue, non sono gli unici valori a cui deve prestare attenzione per evitare le complicanze di questa patologia. Si devono controllare anche i valori del colesterolo cattivo (LDL).

Ma i livelli di colesterolo elevati (ipercolesterolemia) si possono tranquillamente correggere per prima cosa con una dieta povera di grassi, facendo esercizio fisico, e, se tutto questo non bastasse si può ricorrere anche alla terapia farmacologica.

Per ridurre il colesterolo LDL, tutti i medici consigliano in primo luogo di ridurre l’assunzione di alimenti che contengono molti grassi, come per esempio le uova, il latte e i suoi derivati non scremati, inoltre consigliano anche di svolgere attività fisica tutti i giorni.

Purtroppo anche con uno stile di vita sano, i livelli dei grassi del sangue possono mantenersi alti e, a lungo andare, questo stato contribuisce ad aumentare il rischio cardiovascolare, e i problemi cardiovascolari sono effettivamente la prima causa di morte tra le persone che hanno il diabete.

Per contrastare il colesterolo alto i medici ricorrono a dei farmaci denominati “Statine“.

L’associazione americana per il diabete raccomanda il trattamento con Statine quando i livelli delle lipoproteine di bassa densità (colesterolo LDL) superano i 100 mg/dl.

Alcuni medici indicano dei livelli limite anche inferiori per le persone ad alto rischio cardiovascolare.

Quando il colesterolo LDL è molto alto, si accumula nelle pareti interne delle arterie, provocando aterosclerosi, cioè l’ostruzione delle arterie: ostruzione che può portare all’infarto o all’ictus. Le Statine possono ridurre il colesterolo cattivo fino al 60%.

Le Statine riducono la quantità di colesterolo LDL nel sangue e questo si è tradotto per persone con diabete in una riduzione del 10% del rischio di incorrere in un evento cardiovascolare grave, come, è stato detto in precedenza, l’ictus o l’infarto.

I benefici delle Statine si osservano indipendentemente dall’età, dal sesso e dagli antecedenti di malattie vascolari.

Leggi l’e-book gratuito che ho scritto per avere maggiori informazioni sul Protocollo Terapeutico prevenzione e cura delle varici e delle gambe stanche

Bene  per questo articolo è tutto

Se vuoi lasciare un commento puoi liberamente farlo scrivendo nel Form che ti appare alla fine dell’articolo, oppure scrivi a

info@crescita-e-formazione.com

eupliorascuna@gmail.com

Un cordiale saluto

Salute e Benessere con le erbe medicinali

LASCIA UN COMMENTO