Le controindicazioni delle erbe medicinali

2586
0

Le controindicazioni delle erbe medicinali

Controindicazioni

Erbe medicinali

Le piante e le erbe medicinali possono presentare  controindicazioni ben precise in presenza di alcune particolari malattie, come accade per i farmaci cosiddetti tradizionali.

Di seguito verranno descritte, caso per caso, le precauzioni da prendere quando si somministrano le erbe medicinali in presenza di alcune tra le malattie più diffuse nell’uomo.

Controindicazioni: allergia all’aspirina

Erbe medicinali da evitare

  • Estratti o infusi di olmaria, salice, pioppo, betulla, gualtheira. Queste piante vanno assunte solo sotto stretto controllo medico

Controindicazioni: asma bronchiale

Erbe da evitare

  • Olio essenziale di Pino e diabete possono determinare broncospasmo quando sono usati per fare la aerosol. Cautela anche con l’uso di aglio e propoli

Controindicazioni: diabete

Erbe medicinali da evitare

  • Efedra, liquirizia ed altre piante ad azioni ipoglicemizzante, cioè che abbassano il tasso di zuccheri nel sangue

Controindicazioni: gastrite e ulcera

Erbe da evitare

  • Arpagofito, angelica, assenzio, aentaurea minore, cicoria, china, condurango, genziana, marrubio, tarassaco, quassia amara.
  • cautela anche nell’uso di anserina, primula, rauwolfia serpentina, cappuccina, cren, nasturzio, amamelide, aglio, cola, curcuma, senape, grindelia,quillaria ed alcuni oli essenziali come timo, origano e cannella

Controindicazioni: insufficienza renale

Erbe medicinali da evitare

  • Cren, sedano, asparago e tutti i diuretici vanno utilizzati soltanto su prescrizione medica
  • Cautela con ginepro, sandalo, senape, cappuccina, levistico, kawa-kawa, yokimbee

Controindicazioni: ipertensione arteriosa e tachicardia

Erbe da evitare

  • Non bisogna assolutamente utilizzare la ginestra dei carbonai, il cardo mariano, l’efedra sinica, la liquirizia
  • Cautela con il guaranà, il matè, il caffè, il tè, la cola, l’idraste, il ginseng l’eleuterococco

Controindicazioni: ipertiroidismo

Erbe medicinali da evitare

  • Fucus, laminaria e avena

Controindicazioni: ipertrofia prostatica

Erbe da evitare

  • Efedra ed erbe diuretiche

Controindicazioni: ipotensione

Erbe medicinali da evitare

  • Erbe ed estratti ad attività diuretica. Evitare anche la cardiaca

Controindicazioni: ipotiroidismo

Erbe da evitare

  • Cardiaca, marrubio, acquatico e Melissa

Controindicazioni: malattie autoimmuni

Erbe medicinali da evitare

  • Echinacea

Controindicazioni: malattie del fegato

Erbe da evitare

  • Borragine, farfara, consolida, petasites, larrea, camedrio, yokimbee, liquirizia, eucalipto e aronga

Controindicazioni: malattie neuropsichiatriche

Erbe medicinali da evitare

  • Prendere con cautela gli estratti di issopo, rauwolfia serpentina, menta, salvia, assenzio ed efedra
  • Se si soffre di insonnia o ansia, meglio usare con cautela ginseng ed eleuterococco

Controindicazioni: occlusione intestinale

Erbe da evitare

  • Mucillagini, lino, manna, psillio, crusca e glucomannano

Controindicazioni: pancreatite acuta e cronica

Erbe medicinali da evitare

  • Aronga

Controindicazioni: problemi della coagulazione

Erbe da evitare

  • China, meliloto e aglio

Controindicazioni: sindrome premestruale

Erbe medicinali da evitare

  • Liquirizia e salvia

Leggi l’e-book gratuito che ho scritto per avere maggiori informazioni sul Protocollo Terapeutico prevenzione e cura delle varici e delle gambe stanche

Bene  per questo articolo è tutto

Se vuoi lasciare un commento puoi liberamente farlo scrivendo nel Form che ti appare alla fine dell’articolo, oppure scrivi a

info@crescita-e-formazione.com

eupliorascuna@gmail.com

Un cordiale saluto

Salute e Benessere con le erbe medicinali

LASCIA UN COMMENTO