Scopri quali sono i migliori rimedi Omeopatici utilizzati per la terapia della lombalgia

3015
0

Immagina come sarebbe favolosa la tua vita senza quei dolori lancinanti che la lombalgia ti provoca continuamente

Lombalgia: la sua cura con i rimedi naturali di omeopatia
Lombalgia e rimedi naturali di omeopatia

La lombalgia: una patologia da non sottovalutare.

Se ogni minimo movimento che fai ti provoca un dolore caratterizzato da fitte  nella regione della colonna vertebrale subito sopra l’osso sacro (coccige), allora vuol dire che anche tu soffri di lombalgia.

Se il dolore che senti si estende anche lungo la gamba destra o sinistra e senti dei formicolii (parestesie) alle dita dei piedi, questo significa che la tua lombalgia si è aggravata ed è interessato anche il nervo sciatico (nervo della colonna vertebrale).

Se fai mente locale, sicuramente ti ricordi che tutto è iniziato in palestra perché hai fatto un movimento brusco, oppure hai alzato da terra un peso lieve.

Ma tu sai cosa fare per risolvere questo dolore lancinante che ti sta tormentando già da qualche giorno?

Se leggi l’articolo fino alla fine, ti svelerò quali sono i rimedi naturali di omeopatia che ti aiuteranno a risolvere il tuo problema.

Che cos’è la lombalgia

La lombalgia, detta anche lombaggine, è il dolore localizzato alla regione lombare della colonna vertebrale, provocato da contrattura muscolare.

Questa contrattura è causata da anomalie di postura, attività lavorativa, sport, malformazioni e compressione diretta delle strutture nervose e delle meningi.

La lombalgia può anche essere presente in caso di ernia del disco, di artrosi, di stati infiammatori e di tumori.

Sintomi

Essa si può manifestare in forma acuta, coinvolgendo spesso anche strutture nervose come il nervo sciatico (lombosciatalgia).

In questo caso il dolore, che di solito è intenso, è tale da impedire anche i piccoli movimenti e compare improvvisamente, spesso dopo un movimento brusco e anomalo della colonna vertebrale, ma a volte anche dopo uno sforzo banale.

Ti ricordo però, che di fronte a un dolore lombare occorre tenere presente, anche i problemi renali (coliche), ginecologici e di pertinenza aortica (aneurisma).

Per tali motivi è importantissima la consulenza tempestiva del medico.

Vediamo quali sono i rimedi naturali di omeopatia utilizzati in caso di Lombalgia

  • Gelsemium 5CH
  • Iris versicolor 5CH
  • Kalium bichromicum 5CH
  • Kalium iodatum 5CH
  • Kalmia 5CH
  • Magnesia phosphorica 5CH
  • Nux vomica 5CH
  • Phytolacca 5CH
  • Aconitum 5CH
  • Arsenicum album 5CH
  • Belladonna 5CH
  • Bryonia 5CH
  • Chamomilla 5CH
  • Cimicifuga 5CH
  • Coffea 5CH
  • Colocynthis 5CH
  • Dioscorea 5CH

Gelsemium 5CH

Questo rimedio omeopatico è somministrato in caso di lombalgia caratterizzata da debolezza intensa e tremori muscolari.

Il soggetto riferisce che il dolore peggiora all’inizio del movimento, ma migliora continuando a muoversi.

Ti consiglio di assumere 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e di mantenere 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore non termina.

Iris versicolor 5CH

E’ indicato in caso di lombalgia caratterizzata da dolore al nervo sciatico riferita più che altro a sinistra e che si aggrava con il movimento.

Assumi 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e mantieni 3-4 granuli in 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore non termina.

Kalium bichromicum 5CH

Quando un soggetto riferisce che la lombalgia è caratterizzata dalla sensibilità alle variazioni climatiche e il dolore è presente in prevalenza a sinistra, in questo caso è molto utile usare Kalium bichromicum.

Utilizza 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e mantieni 3-4 granuli in 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore non cessa.

Kalium iodatum 5CH

Questo rimedio omeopatico è somministrato in caso di lombalgia caratterizzata da dolore che migliora camminando e peggiora sdraiandosi sul lato sofferente.

Prendi 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e mantieni 3-4 granuli in 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore non finisce.

Kalmia 5CH

E’ somministrato in caso di lombalgia caratterizzata da dolore che peggiora camminando e debolezza muscolare. Il soggetto riferisce una sensazione di stiramento.

Ti consiglio di assumere 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e di mantenere 3-4 granuli in 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore non cessa.

Magnesia phosphorica 5CH

Quando un soggetto riferisce che la lombalgia è caratterizzata da dolori brucianti, migliora con il calore ed è provocato anche dal solo sfioramento della pelle, in questo caso è molto utile utilizzare Megnesia phosphorica.

Assumi 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e mantieni 3-4 granuli in 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore non termina.

Nux vomica 5CH

Questo rimedio omeopatico è utilizzato in caso di lombalgia caratterizzata da sensazione di stiramento e irrigidimento lungo tutto il decorso del nervo sciatico, quindi dalla schiena ai piedi.

Il soggetto, infatti, riferisce formicolio di tutti gli arti inferiori.

Il dolore si aggrava di mattina, con il movimento, il freddo e sdraiandosi sul lato colpito, mentre migliora con il riposo e con il calore.

Assumi 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e mantieni 3-4 granuli in 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore non termina.

Phytolacca 5CH

Se la lombalgia è caratterizzata dal dolore che colpisce principalmente il lato destro, in questo caso è utile somministrare Phytolacca.

Utilizza 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e mantieni 3-4 granuli in 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore non finisce.

Aconitum 5CH

L’Aconitum è consigliato in caso di lombalgia caratterizzata da formicolii (parestesie), dolori folgoranti e intollerabili, che peggiorano col freddo.

Prendi 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e dopo passa a 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore si attenua.

Arsenicum album 5CH

Questo rimedio omeopatico è somministrato quando la lombalgia è caratterizzata da depressione, angoscia, peggioramento del dolore con il riposo e miglioramento con il caldo e il movimento.

Ti consiglio di assumere 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e dopo passare a 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore non diminuisce.

Belladonna 5CH

Se la lombalgia è caratterizzata da dolore folgorante che appare e scompare bruscamente.

Il soggetto riferisce un aggravamento pomeridiano con i colpi d’aria e sensibilità alle correnti.

Assumi 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e dopo passa a 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore si calma.

Bryonia 5CH

Quando la lombalgia è caratterizzata da un dolore che migliora con il riposo e con il caldo, mentre è peggiorato dal freddo e dal movimento, in questo caso è utile somministrare la Bryonia.

Prendi 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e dopo passa a 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore si allevia.

Chamomilla 5CH

Se un soggetto appare irrequieto e riferisce una lombalgia con dolore notturno, che predilige il lato sinistro, in questo caso è utile somministrare Chamomilla.

Somministra 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e dopo passa a 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore diminuisce.

Cimicifuga 5CH

Questo rimedio omeopatico è somministrato in caso di lombalgia caratterizzata da dolori che colpiscono principalmente a sinistra e che migliorano stando in piedi e peggiorano invece quando si è sdraiati.

Il soggetto riferisce dolori folgoranti che lo costringono ad alzarsi dal letto e a camminare.

Utilizza 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e dopo passa a 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore si riduce.

Coffea 5CH

Se la lombalgia è caratterizzata da algie intollerabili che peggiorano di notte e con il contatto locale e il soggetto riferisce dolore che peggiora con l’aria e migliora con il movimento, in questo caso il rimedio più indicato è Coffea.

Prendi 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e dopo passa a 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore si attenua.

Colocynthis 5CH

Utilizza Colocynthis in caso di lombalgia caratterizzata da dolore che migliora con le gambe flesse ed è aggravato dal minimo contatto e dalla tensione muscolare.

Assumi 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e dopo passa a 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore si calma.

Dioscorea 5CH

Quando la lombalgia è caratterizzata da dolore che colpisce principalmente il lato destro e il soggetto riferisce che il dolore diminuisce stando tranquilli, in questo caso è consigliato utilizzare Dioscorea.

Utilizza 3-4 granuli ogni 2 ore nella fase acuta e dopo passa a 2 assunzioni al giorno fino a quando il dolore diminuisce.

Bene, questi sono i rimedi naturali di omeopatia più utilizzati nella terapia della lombalgia.

Il prossimo passo spetta solo a te!

Scegli i rimedi naturali che più si adattano al tuo caso, segui i consigli che ti ho dato e inizia con fiducia e costanza il tuo cammino verso una rapida guarigione.

Stai attento

Le notizie che hai letto in questo articolo hanno lo scopo di darti dei consigli e suggerimenti di carattere generale. Le indicazioni che ti ho dato non devono assolutamente sostituirsi al parere del tuo medico curante o del medico naturopata.

Se hai trovato questo articolo interessante, fammi un favore, condividilo con tutti i tuoi amici e contatti dei Social Network in cui sei iscritto.

Tutti ti ringrazieranno per avere dato delle utili informazioni.

Ti do appuntamento al prossimo articolo,

Un saluto

LombalgiaP.S.: Vuoi scoprire come sconfiggere le tue patologie più ricorrenti e vivere finalmente in perfetta salute? Scarica subito i 3 ebook gratuiti che ho preparato apposta per te.

Beh, corri subito a scaricarli e approfitta di questa offerta gratuita finché la lascerò disponibile.

Ti basterà compilare un semplice modulo e riceverai automaticamente gli ebook nella tua casella di posta elettronica.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

LASCIA UN COMMENTO