Panniculopatia adiposa

1441
0

Panniculopatia adiposa

Panniculopatia adiposa 

Cellulite

La panniculopatia adiposa, detta anche cellulite,  è una condizione del tessuto sottocutaneo, tipica delle donne, in cui si ha un’ipertrofia dei componenti connettivi e adiposi.

La panniculopatia adiposa  si localizza prevalentemente nei fianchi, alle natiche e alle cosce.

La cellulite si manifesta dopo la pubertà e ha un andamento evolutivo.

All’inizio della sua formazione, la cute assume un colore violaceo, quasi livido, in seguito compaiono l’ edema (ritenzione idrica),  la fibrosi ed infine la sclerosi (la pelle assume un aspetto a buccia d’arancia).

Nella panniculopatia adiposa sono frequenti disturbi dovuti alla stasi venosa, cioè senso di gonfiore e stanchezza alle gambe.

La formazione della cellulite e determinata da numerosi fattori, di cui il più importante è  la predisposizione ereditaria, che agisce su disfunzioni di natura ormonale, entra in gioco anche il malfunzionamento della ghiandola tiroidea, delle ghiandole surrenali e del pancreas.

Alcuni fattori che favoriscono o aggravano la panniculopatia adiposa sono i disturbi circolatori come le varici agli arti inferiori e la stasi venosa-linfatica, l’alimentazione squilibrata, il cattivo funzionamento del fegato, la stipsi (stitichezza), l’eccessiva sedentarietà e la scarsità di esercizio fisico.

I rimedi omeopatici consigliati nella panniculopatia adiposa

Thuya 5CH – 7CH – 9CH

Questo rimedio omeopatico viene consigliato  quando è presente una panniculopatia adiposa concentrata su cosce e bacino.

Posologia

La dose consigliata  è di assumere tre granuli di Thuya 5CH al mattino e tre alla sera.

Proseguire poi il trattamento somministrando Thuya 7CH allo stesso dosaggio del precedente.

Concludere la terapia e somministrando Thuya  9CH sempre allo stesso dosaggio dei precedenti.

Natrum sulphuricum 5CH-7CH-9CH

Viene somministrato quando la panniculopatia adiposa è presente un po’ dappertutto sul corpo.

Posologia

Eseguire gli stessi consigli che sono stati indicati per la somministrazione della Thuya.

Natrum muriaticum 15 CH

Questo rimedio omeopatico è consigliato quando si trattengono anche le emozioni, i rancori e i ricordi del passato,  condizioni ricorrenti nelle donne che soffrono di panniculopatia adiposa.

Posologia

La dose consigliata è di tre granuli da assumere due-tre volte al giorno fino al miglioramento individuale dei sintomi.

Notizie utili

Gli esperti in terapie naturali suggeriscono prodotti ad azione diuretica o in grado di favorire la circolazione venosa.

Tra le sostanze naturali più efficaci nel primo gruppo vanno segnalati  la

Spirea ulmaria (TM) oppure Taraxacum (TM)  o Pilosella TM

Posologia

La dose consigliata è di 30 gocce da assumere due-tre volte al giorno.

È utile abbinare anche gli oligoelementi manganese-cobalto e litio.

Posologia

La dose consigliata è di una fiala al giorno alternando i rimedi.

Il trattamento esterno degli accumuli adiposi può essere fatto con estratti di Edera (Hedera helix).

Leggi l’e-book gratuito che ho scritto per avere maggiori informazioni sul Protocollo Terapeutico prevenzione e cura delle varici e delle gambe stanche

Bene  per questo articolo è tutto

Se vuoi lasciare un commento puoi liberamente farlo scrivendo nel Form che ti appare alla fine dell’articolo, oppure scrivi a

info@crescita-e-formazione.com

eupliorascuna@gmail.com

Un cordiale saluto

Salute e Benessere con le erbe medicinali

LASCIA UN COMMENTO