RED CHESTNUT – Fiore di Bach n.25

894
0
RED CHESTNUT - Fiore di Bach n.25
RED CHESTNUT - Fiore di Bach n.25

RED CHESTNUT

Fiore di Bach n 25

Ippocastano rosa o Aesculus carnea

Appartengono allo stato Red Chestnut tutti coloro che sono continuamente preoccupti per il benessere degli altri. Questi soggetti hanno la tendenza a creare un rapporto morbosamente apprensivo nei confronti dei loro cari, non rendendosi conto che, oltre a rovinare la propria vita, rischiano di fare allontanare gli altri da loro stessi. Spesso nel rapporto tra figli e genitori questi ultimi rischiano di creare disturbi di tipo psicologico ai bambini o addiruttura quando i figli sono adulti. Infatti i genitori    Red Chestnut non si soffermano a pensare quanti anni abbia il figlio, a loro importa solo a quali terribili disgrazie esso possa andare incontro e pertanto tendono a proteggerlo sempre. Alcuni caretteri Red Chestnut provano una preoccupazione eccessiva anche per gli estranei; quindi chi si ritrova in questo stato soffre sempre per il bene degli altri, il soggetto che appartiene a questo fiore di bach ha sempre la sensazione di vivere la vita degli altri comne se fosse la propria e non si rende conto che, in questo modo, non vive mai realmente la propria vita e fa vivere male le persone a cui vuole bene. La relazione che viene a crearsi tra il soggetto Red Chestnut ed un suo pupillo può essere paragonata al rapporto simbiotico che esiste tra la madre ed il neonato, infatti quest’ultimo è completamente dipendente da colei che gli ha dato la vita e la mamma vive emotivamente attraverso il figlio. Questa situazione di venta patologica nel momento in cui il cordone ombellicale non viene spiritualmente reciso ma continua a tenere due persone incatenate togliendo loro la possibilità di crescere individualmente e di costruirsi una vita propria. Il tipo Red Chestnut non è in grado di crescere autonomamente ma ha un perenne bisogno di qualcuno da coccolare e proteggere , qualcuno sul quale possa sgocare le proprie ansie o crearne di nuove per non affrontare i problemi reali. Chi cade nello stato Red Chestnut negativo è sempre assilato da pensieri terrificanti e per qualche minuto vive delle fantasie come se fossero vere, provando angoscia e desolazione.

LASCIA UN COMMENTO