Salute e Benessere: News sui funghi, broccoli e cardo mariano

719
0
Salute e Benessere: News sui funghi, broccoli e cardo mariano
Salute e Benessere: News sui funghi, broccoli e cardo mariano

Salute e Benessere: le news

Da questo articolo in poi, sarà  inserito, a gentile richiesta dei lettori, qualche post sulle  News di argomenti riguardanti la Salute e Benessere del corpo

Auguriamo a tutti una buona lettura

Direttamente dagli Stati Uniti questa News su un alimento molto pregiato: i funghi.

Dal punto di vista nutrizionale i funghi apportano al nostro organismo proteine vegetali nobili, che sono molto simili a quelle che contengono i legumi, glucidi, lipidi, sali minerali, tra cui il calcio, il fosforo, il magnesio, il silicio, il ferro, il rame e la manganese, inoltre apportano vitamina A, B1, B2, C e PP, enzimi immunostimolanti e una buona quantità di fibre utili all’intestino. Uno studio effettuato presso l’università dell’Arizona ha inoltre dimostrato l’importante azione della “ergotioneina”, che è un antiossidante presente nei funghi,  in grado di ridurre la quantità della placca lipidica che si accumula sulle pareti delle arterie,  e che  favorisce purtroppo l’arteriosclerosi e l’ictus. Oltre all’ergotioneina sono presenti nei funghi la “chitina”, che è una fibra con effetto anti-colesterolo e la “eritadenina”, un aminoacido che riduce i grassi ematici.

I funghi possono essere anche assunti come integratori, infatti l’estratto secco di “funghi shiitake”, una varietà orientale di funghi, reperibile soltanto nelle erboristerie più fornite, stimola le difese naturali dell’organismo ed è molto utile in caso di affaticamento sia fisico che psichico, specialmente nei cambiamenti di stagione. Si consiglia di assumere due capsule al giorno da prendere prima dei pasti principali e per un intero mese. Attenzione: anche in questo caso è importante che il medico di famiglia sia informato.

Dal Giappone arriva una news sui broccoli salva stomaco

Una piccola porzione di broccoli freschi e appena lessati, mangiata ogni giorno sarebbe in gardo di agire contro l’infezione provocata dall’ Helicobacter pylori, che è un batterio che si insedia tra stomaco ed intestino e può provocare ulcere e tumori gastrici. Questo è confermato da una ricerca dell’Università di Tokyo che è stata pubblicata sulla rivista “Cencer Prevention Research”. Tale ricerca è stata realizzata su un piccolo campione di uomini e donne portatori del batterio: si è visto che mangiando per due mesi 70 gr di germogli freschi di broccoli, i soggetti che si sono sottoposti alla sperimentazione, hanno constatato una notevole riduzione dei loro sintomi

News dall’Italia: Il cardo mariano protegge il fegato ?

Uno studio pubblicato dal Journal of Hepatoliogy e condotto ricercatori dell’Università di Firenze in collaborazione con le Università di Napoli e di Torino, hanno messo in evidenza, che contro le malattie del fegato, la medicina naturale, mette a disposione un suo rimedio: il cardo mariano, e più precisamente un suo principio attivo chiamato “silibina”. I ricercatori hanno infatti notato che nelle malattie croniche, introducendo la silibina del cardo mariano, il fegato ha una tendenza a reagire riparando le sue cellule. Alcune volte però, questo effetto, avviene in maniera eccessiva, favorendo fibrosi, cirrosi e tumori. La silibina avrebbe un’azione antinfiammatoria sui tessuti epatici e sarebbe in grado di contrastare la degenerazione della ghiandola.

LASCIA UN COMMENTO